Come sostituire i serramenti evitando fregature e delusioni

serramenti lago di garda

Sostituzione serramenti lago di Garda: Scopri perché per avere finestre isolanti, performanti e belle non basta solo comprarne di nuove!

Qualche giorno fa ricevo questa mail

Maria, la chiamerò così, ci contatta perché vuole risolvere il suo problema. Ci chiede un parere, non capisce come è possibile che con finestre quasi nuove abbia così tanti problemi di spifferi.

Riccardo, mio fratello, che si occupa delle consulenze a casa dei clienti, appena entrato capisce con un occhiata qual è il problema.

Ecco alcune foto:

sostituzione serramenti lago di garda
sostituzione serramenti lago di garda

Le finestre sono in alluminio e relativamente nuove.

Sostituzione serramenti lago di Garda: qual è il problema?

Il problema non sembrano essere le finestre ma come queste appaiono e come sono state posate.

Maria infatti lamenta spifferi entrare dalle fessure tra la finestra e il vecchio telaio, che è stato lasciato.

Anche a occhio nudo si vede che il lavoro non è stato eseguito bene:

  • è stato lasciato il vecchio telaio in legno completamente a vista,
  • la nuova finestra è stata posata in sovrapposizione cioè senza togliere il vecchio telaio e diminuendo quindi le dimensioni delle nuove finestre e di conseguenza la luce che entra,
  • la posa non è stata eseguita in modo qualificato, sono stati usati prodotti scadenti e non idonei,
  • l’aspetto estetico è veramente sgradevole! Il vecchio telaio in legno è completamente a vista ed è rovinato in molti punti.Il telaio risulta molto ingombrante alla vista rispetto al vetro.

Sostituzione serramenti lago di Garda: Perché si è arrivati a questo risultato?

Riccardo non ha parlato con i vecchi proprietari ma posso ipotizzare che loro abbiano contattato un serramentista per sostituire le loro vecchie finestre in legno perché non più isolanti.

Probabilmente volevano avere delle nuove finestre più adatte alla loro nuova casa, che fossero più isolanti e permettessero di risparmiare sulle spese di riscaldamento.

Sarà successa una cosa simile:

  • cercano un serramentista che possa eseguire il lavoro,
  • tutte le aziende illustrano i vari modelli di finestra, parlano degli accessori e dei vetri che possono fare risparmiare sulle spese di riscaldamento,
  • nessuna delle aziende però gli parla dell’importanza della posa in opera, nessuna azienda gli mostra come andranno a posare le nuove finestre e come appariranno una volta finito il lavoro,
  • dopo un analisi di più aziende scelgono quella che secondo loro risponde meglio alle loro esigenze, non scelgono in base al prezzo ma tenendo in considerazione diversi parametri per loro importanti,
  • Scelgono il serramentista e attendono fiduciosi

Sostituzione serramenti lago di Garda: Il risultato è molto deludente.

E’ deludente sotto diversi punti di vista: le finestre non sembrano isolare molto di più di quelle precedenti, si sentono continui spifferi e le bollette calano molto poco, e, infine, il risultato estetico è imbarazzante!

Dal risultato sembra che:

  • non sia stata fatta nessuna progettazione, il serramentista si è semplicemente preoccupato di ordinare nuove finestre. Ha preso le misure e ha proceduto come ha sempre fatto, non ha pensato a quale poteva essere la soluzione migliore per risolvere i problemi dei suoi clienti, ha solo fatto ciò che era abituato a fare.
  • Non è stato comunicato al cliente che lasciando il vecchio telaio avrebbe avuto un risultato di questo tipo, non è stato comunicato né discusso il metodo di posa, non è stato comunicato nulla
  • Non è stato mostrato come sarebbe stato il lavoro finale, non è stato mostrato che avrebbero avuto ancora a vista il vecchio telaio in legno (che vicino alla finestra in alluminio è esteticamente molto sgradevole)

I vecchi proprietari si sono fidati e pensavano che, acquistando nuove finestre, avrebbero risolto i loro problemi e avrebbero avuto finestre isolanti, che gli avrebbero fatto risparmiare sulla bolletta e evitato fastidiosi spifferi per vivere meglio la loro casa. Purtroppo si sono sbagliati.

Se fossero stati avvertiti di questi pericoli, se avessero saputo che la posa è molto importante per avere il risultato che si aspettavano così come una corretta progettazione di sicuro avrebbero avuto un lavoro diverso e sarebbero stati soddisfatti.

Sostituzione serramenti lago di Garda: Maria ora che può fare?

Maria sa che deve sostituire le attuali finestre e che deve farlo affidandosi a un azienda che le dia delle garanzie, è spaventata perché ha visto che non sempre si ottiene ciò che ci si aspetta!

Maria ha infatti sotto gli occhi cosa può succedere quando si sostituiscono le finestre senza fare attenzione a progettazione e posa in opera.

Sa che si tratta di un intervento delicato e vuole avere la certezza che le nuove finestre saranno come le immagina, sia dal punto di vista estetico sia in fatto di isolamento e  tenuta.

Per questo ci ha contattato, ha visitato il nostro sito e ha  letto del nostro sistema FinestreinPosa.

Ha capito che era il sistema che poteva mostrarle come sarebbero state le sue nuove finestre e che quindi, da subito, avrebbe avuto la sicurezza di un ottimo risultato estetico  e anche la certezza del risultato in fatto di isolamento grazie alla progettazione della posa in opera.

Sostituzione serramenti lago di Garda: Cosa faremo noi per Maria?

Dopo la consulenza che Riccardo ha eseguito direttamente a casa sua, prepareremo prima un Report della consulenza (un riepilogo di tutto quanto visto a casa di Maria) e una proposta specifica per la sua situazione.

La nostra proposta si chiama Piano dei Lavori e non è un semplice preventivo, non riporta solo prezzi e prodotti ma la soluzione a un problema specifico.

Dopo l’accettazione del piano dei lavori eseguiamo una conferma con il dettaglio di tutti i prodotti inclusi nel lavoro e procediamo con la nostra progettazione.

Riepiloghiamo tutto quanto deciso nero su bianco per evitare equivoci e poi realizziamo i disegni tridimensionali e realistici di come saranno le future finestre.

Maria potrà così vedere come saranno posate le nuove finestre, che coprifili ci saranno, di che dimensione, quanto si  vedrà della zanzariera, quanto sarà largo il telaio rispetto al vetro e tanto altro.

Potrà vedere ogni più piccolo dettaglio prima di realizzarle.

Una volta pronte ci accorderemo su quando effettuare la posa in opera che sarà eseguita con tecniche e prodotti adeguati per garantire l’isolamento  e  la tenuta negli anni a venire.

E infine Maria potrà contare sulla nostra assistenza per qualsiasi necessità.

Questo è il nostro sistema FinestreinPosa che in 6 fasi accompagnerà Maria verso le finestre dei suoi sogni

*********************************************

Sono Valentina Sartori e mi occupo con la mia famiglia di serramenti a Mantova e nelle provincie limitrofe.

Se anche tu come Maria vuoi sostituire le tue vecchie finestre e non vuoi avere delusioni; se vuoi essere certo di spendere bene i tuoi soldi e ottenere i risultati che ti aspetti, contattaci per una consulenza a casa tua.

Ti proporremo la soluzione migliore per la tua situazione!

Compila il modulo qui sotto e ti ricontatteremo entro 24 ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.